Segnali di Vita in Abbazia, 6 settembre 2020

 In Arte, eventi, Marco Pipitone, Musica, Recensioni

Succeso per la prima delle due anteprime della 14esima edizione de Il Rumore del Lutto (che si svolgerà dal 17 ottobre al 7 novembre), Segnali di Vita in Abbazia, promossa dall’associazione di promozione sociale Segnali di Vita, in collaborazione con il Centro Studi e Archivio della Comunicazione (Csac), nell’ambito di Parma Estate 2020, con il sostegno di Ade Servizi Srl e di Bis-trot Srl. Registrando il sold out dei posti disponibili, e nel rispetto delle normative antiCovid-19, l’evento si è svolto nella splendida cornice dell’Abbazia di Valserena, dalle ore 18 sino a mezzanotte, a ingresso libero. Sul palco si sono alternati tre gruppi tra i più interessanti della scena musicale alternativa contemporanea: Ovo, Julie’s Haircut e Soviet Soviet capaci di attrarre e coinvolgere pubblici differenti, ognuno con una sua cifra musicale distinta e ben riconoscibile. I concerti si sono arricchiti del video mapping sui muri del complesso, poco dopo il tramonto. La serata è stata impreziosita da una selezione musicale rigorosamente a tema curata da Marco Pipitone. Il tutto accompagnato dalla presenza di Food Truck, con proposte gastronomiche di qualità. (Foto Elisa Magnoni)

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search