Non è mai questione di vita o di morte. È sempre questione di vita. Può sembrare un paradosso, ma è una verità ineluttabile: la morte è vita perché ne fa parte integrante. È la meta cui tendiamo, anche quando vorremmo sfuggirla. È l’orizzonte che dà un senso al viaggio e ne determina il valore. La VII edizione de “Il Rumore del Lutto”, che si svolgerà a Parma dal 31 ottobre al 3 novembre 2013, proverà proprio a svelare l’evento ultimo nel suo contenuto vitale. Sarà dedicata, infatti, alla “Vita”.

La rassegna, nata nel 2007, è stata la prima iniziativa culturale, in Italia, a rompere il silenzio su un tema ancora così rimosso come quello della morte e ha fatto scuola. Il suo format, originale e di successo, ha ispirato nel tempo manifestazioni analoghe in altre città italiane.

Patrocinata e co-organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma con il contributo di Ade Servizi S.r.l. (main sponsor), Galleria Un_type, Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Parma, Gruppo Lorandi, Ariola Vigne e Vini, Davoli Music Center, Curly Sue’s e Sogni e Dintorni, anche quest’anno la manifestazione offrirà una modalità alternativa per vivere i giorni della commemorazione dei defunti. Moltissimi gli eventi delle quattro giornate, prevalentemente a ingresso gratuito, per educare alla morte e, dunque, alla vita: musica, poesia, arte, filosofia, teatro, psicologia, gastronomia e architettura s’intrecceranno in un unico percorso. Dall’installazione dell’artista William Xerra al monologo teatrale con Chiara Stoppa, dal concerto dei Corde Oblique a quello dei Verdiana Raw, dalla tavola rotonda sui luoghi del commiato alla conversazione con Massimo Zamboni, dal buffet vittoriano al seminario sul vivere il morire, patrocinato dall’Ausl di Parma.

Il tema della morte è davvero così importante, nella nostra esistenza, che le risposte che ci diamo modellano la personale visione di ogni cosa. Per questo, una nuova comprensione della natura della morte (e della vita) può donare inaspettate risorse alle persone, facendo sgorgare fonti di saggezza, serenità e compassione mai percepite prima.

La perdita di persone amate colpisce ogni individuo, perché nascita e morte sono inscindibili nel nostro passaggio sulla Terra. E la morte non è un evento anomalo, come la nostra società, sempre più disabituata ad accettarla, vorrebbe farci credere. È naturale, esattamente come la nascita. Un’onda si forma, si alza e si abbassa nella vastità del mare, e così le nostre esistenze.

Programma

GIOVEDÌ 31 OTTOBRE 2013

EX ORATORIO DI SAN QUIRINO (Borgo Gian Domenico Romagnosi, 1)

  • ore 11.00 Il Rumore del Lutto 2013: Vita

Presentazione dell’iniziativa a cura di Maria Angela Gelati e Marco Pipitone

  • ore 11.15 Vive

Installazione

Con William Xerra

Interviene Gloria Bianchino

In collaborazione con Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università degli Studi di Parma e Parma Urban Center

Con il contributo di Ade Servizi Srl

SPAZIO PASUBIO (Via Pasubio, 3)

  • ore 18.00 Luoghi e forme del commiato in divenire

Mostra e tavola rotonda

A cura di Luca Boccacci

Con Luigi Bartolomei, Maria Canella, Roberta Fusari, Gabriele Righi

Con il contributo di Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Parma

ORATORIO NOVO DELLA BIBLIOTECA CIVICA (Vicolo Santa Maria, 5)

  • ore 21.00 Il ritratto della salute

Monologo teatrale di Mattia Fabris e Chiara Stoppa

Con Chiara Stoppa

Con il contributo di Gruppo Lorandi

VENERDÌ 1 NOVEMBRE 2013

SALA DEL COMMIATO, TEMPIO CREMATORIO (Cimitero di Valera, Strada Valera di Sopra, 115/A)

  • ore 11.00 La tanto amata

Azione poetica di e con Daniele Albanese e Loredana Scianna

Con il contributo di Ade Servizi S.r.l.

TEATRO DEL CERCHIO (Via Pini, 16/A)

  • ore 17.00 La scuola dei genitori (Jojo e Molly hanno un figlio)*

Spettacolo teatrale per bambini di Mario Mascitelli

Con Mario Aroldi e Martina Vissani

In collaborazione con Teatro del Cerchio

Informazioni: tel. 335 490376

LIBRERIA FELTRINELLI (Strada Farini, 17)

  • ore 18.00 Passeggiate nei prati dell’eternità

Presentazione del libro edito da Mursia

Con l’autrice Valeria Paniccia

In collaborazione con Libreria Feltrinelli

GALLERIA UN_TYPE (Strada San Nicolò, 7)

  • ore 19.30 Super Stitio

Mostra di Signora K

A cura di Elisa Maestri

In collaborazione con Galleria Un_type

SABATO 2 NOVEMBRE 2013

SALA CONVEGNI, HOSPITAL PICCOLE FIGLIE (Via Po, 1)

  • ore 9.00 Dal curare al prendersi cura: vivere il morire

Seminario a cura di Anna Ventimiglia

Con Barbara Anselmi, Giorgio Bordin, Massimo Damini, Nicola Ferrari, Maria Angela Gelati, Maria Inglese, Monica Patricio Pinto, Pietro Pellegrini, Alberto Pomelli, Sara Tagliavini, Ines Testoni, Paola Toriazzi, Daniela Vecchi, Anna Ventimiglia

Sono previsti laboratori pomeridiani in piccoli gruppi di partecipanti

In collaborazione con Associazione Amici delle Piccole Figlie e Associazione Claudio Bonazzi

Con il patrocinio di Ausl Parma

CAPPELLA DELLA MADONNA DELLA MISERICORDIA (Hospital Piccole Figlie, Via Po, 1)

  • ore 16.45 Il Suono cangiante. Riflessioni in musica

Corale Giuseppe Verdi in concerto

In collaborazione con Associazione culturale Corale Giuseppe Verdi

EX ORATORIO DI SAN QUIRINO (Borgo Gian Domenico Romagnosi, 1)

  • ore 18.00 Il Viaggio Non Finisce*

Corde Oblique in concerto

In collaborazione con Parma Urban Center

Ingresso UP TO YOU (decidi tu liberamente quanto pagare) fino a esaurimento posti

Con il contributo di Ade Servizi S.r.l. e Curly Sue’s

CAMERA DI COMMERCIO (Via Verdi, 2)

  • ore 19.30 An End Has A Start*

Buffet vittoriano

Introduce Mathias Mocci

In collaborazione con Camera di Commercio e Trattoria & Catering Il Cortile

Ingresso fino a esaurimento posti

Prenotazione obbligatoria presso Trattoria Il Cortile

 Info: tel. 0521.285779, dalle ore 10.00 alle ore 12.30  oppure scrivere a: info@ilrumoredellutto.com

Con il contributo di Ariola Vigne e Vini

TEATRO EUROPA (Via Oradour, 14)

  • ore 22.00 Metaxý. Canti di una Geometria di Vita in-sé e Fuori da-sé*

Verdiana Raw in concerto

In collaborazione con Europa Teatri

Ingresso UP TO YOU (decidi tu liberamente quanto pagare) fino a esaurimento posti

Info: tel. 0521 243377

Con il contributo di Ade Servizi S.r.l. e Davoli Music Center

RATAFIÀ DI EUROPA TEATRI (Via Oradour, 14)

  • ore 23.00 Der Schatten Des Lichts

After show Dj set con Gianfranco (Grotesque) e Marco Pipitone

In collaborazione con Ratafià di Europa Teatri

DOMENICA 3 NOVEMBRE 2013

CIMITERO MONUMENTALE, GALLERIA SUD (Viale Villetta, 31)

  • ore 11.00 Viatico del sentire

Azione poetica di e con Adriano Engelbrecht

In collaborazione con Ade S.p.A.

PINACOTECA STUARD (Borgo del Parmigianino, 2)

  • ore 15.30 Noi siamo stati

Conversazione con Massimo Zamboni

Con il contributo di Sogni e Dintorni

CAMERA DI SAN PAOLO (Via Melloni, 3/A)

  • ore 17.30 Soavi e gentili ombre

Silentia Lunae in concerto, con Richard Benecchi, Maria Caruso e Clara Armani

In collaborazione con Associazione Silentia Lunae e Soprintendenza per i beni storici, artistici ed etnoantropologici di Parma e Piacenza

Ingresso fino a esaurimento posti

Biglietti disponibili da lunedì 21 ottobre presso Ade Servizi S.r.l. (Viale Villetta, 31/A)

Con il contributo di Ade Servizi Srl

TEATRO EUROPA (Via Oradour, 14)

  • ore 21.15 L’urna della mamma*

Spettacolo teatrale con Carlo Ferrari e Franca Tragni

In collaborazione con Europa Teatri

Ingresso fino a esaurimento posti

Info: tel. 0521 243377

Con il contributo di Gruppo Lorandi

Tutti gli incontri sono a ingresso libero, esclusi gli appuntamenti segnalati con asterisco.

 

About the Author
Marco Pipitone, fotografo presso il laboratorio fotografico del Centro Studi e Archivio della Comunicazione di Parma. Lavora come Dee Jay nei circuiti alternativi italiani: dal Fuori Orario di Reggio Emilia all’Estragon di Bologna. Da diversi anni è giornalista pubblicista e si occupa nello specifico del mondo musicale. Attualmente collabora con Gazzetta di Parma e Il Fatto Quotidiano per il quale cura un blog da lui ideato: “9 canzoni 9 … di Marco Pipitone”.

Leave a Reply

*

captcha *