Messaggio

C’è un messaggio d’amore speciale, rimasto celato per anni ma che rivela la potenza dei sentimenti, profondi e sinceri, di un uomo per l’amata moglie.
Lei è Becca, suo marito Manson è scomparso alcuni anni fa.

Dopo qualche tempo, Becca ha scoperto la dedica di amore, scritta da Manson, quando era in vita. Il colore che lui ha scelto per lo scritto è il rosso, rosso vita, rosso labbra. Ma il rosso è anche il colore dei bambini, sopra ogni cosa, consolida il loro rapporto con la terra, il colore delle radici, l’energia.

La vitalità di Manson si evidenzia anche nelle frasi d’amore, scritte sotto il tavolo da lavoro di Becca, il suo tavolo preferito.

Il messaggio trovato dice: “Ti amo Becca, Dio ha risposto a tutte le mie preghiere il giorno che mi ha donato te. Questi sono i giorni migliori che abbia mai passato, e sono felice che tu ne faccia parte. Non so se vedrai mai questa mia dedica, ma se succederà sappi solo che ti amo moltissimo. Se c’è una cosa che desidero nella vita, è quella di essere per te quello che tu sei per me. Se ce la dovessi fare, sarei l’uomo più felice del mondo. Ti amo bellissima moglie”.

About the Author
Maria Angela Gelati, storica, tanatologa e blogger de Il Fatto Quotidiano. Si occupa da oltre vent’anni di ricerca e sviluppo della tanatologia e da circa dieci di Death Education. Come docente collabora al Master Death Studies and the End of Life (Università degli Studi di Padova) e alla formazione professionale in ambito funerario, sanitario e scolastico. Tra le sue pubblicazioni: L'albero della vita (Mursia, 2015); Ci sono cose che (Diritto d’Autore, 2012); Scritture per un addio (Il Ponte Vecchio, 2008); All’ombra dei dolenti. Guida alla ritualità commemorativa fra tradizione e modernità (CSO, 2004).

Leave a Reply

*

captcha *