“Coraggio e Paura”, edito da Cinquemarzo, è il primo libro di Cristian Riva, infermiere che si occupa da oltre dieci anni di Cure Palliative Domiciliari, ovvero di pazienti che stanno attraversando la fase avanzata di una malattia, nella città di Bergamo e provincia, gestendo al domicilio tutti gli aspetti della terminalità e del fine vita.

Cristian ha sentito forte il bisogno di non buttare via la ricchezza delle esperienze che vive quotidianamente. Come a dire: “non è possibile che tanta bellezza resti solo nelle mie mani”.

Coraggio e Paura è un piccolo gioiello di tutto ciò che l’autore vive nel quotidiano in cui cerca di affrontare il tema del fine vita attraverso storie diverse. Cristian ha inteso far conoscere il servizio legato alle cure palliative domiciliari, impegno che spesso, ancora oggi, viene “umiliato”, per scarsa o nulla conoscenza, da parte del personale sanitario che non opera sul territorio o,  cosa peggiore, dagli stessi medici (una minoranza per fortuna).

Il libro intende testimoniare, attraverso una serie di racconti, storie di vita e di fine vita, facendo emergere il vissuto, le emozioni, le contraddizioni – il coraggio e la paura – di ogni persona incontrata e la situazione nella quale si trova ad affrontare la morte. Non si tratta di un libro tecnico, si raccontano emozioni, abbracci, lacrime e sorrisi nel passaggio finale che è ancora vita. Una realtà che va vissuta, al meglio delle proprie potenzialità, supportati dall’amore e dagli affetti e da chi può aiutare da un punto di vista specialistico.

Il libro è stato presentato a Parma, presso la Libreria Feltrinelli*, giovedì 30 ottobre, all’interno de Il Rumore del Lutto.

* Foto di Camilla Sarzi

About the Author
Maria Angela Gelati, storica, tanatologa e blogger de Il Fatto Quotidiano. Si occupa da oltre vent’anni di ricerca e sviluppo della tanatologia e da circa dieci di Death Education. Come docente collabora al Master Death Studies and the End of Life (Università degli Studi di Padova) e alla formazione professionale in ambito funerario, sanitario e scolastico. Tra le sue pubblicazioni: L'albero della vita (Mursia, 2015); Ci sono cose che (Diritto d’Autore, 2012); Scritture per un addio (Il Ponte Vecchio, 2008); All’ombra dei dolenti. Guida alla ritualità commemorativa fra tradizione e modernità (CSO, 2004).

Leave a Reply

*

captcha *